Publisher Website!

Raffreddore rimedi naturali per combatterlo rapidamente

Raffreddore rimedi naturali

Raffreddore rimedi naturali per combatterlo rapidamente

Il raffreddore è uno dei disturbi più frequenti e fastidiosi che si presentano con i primi freddi.
La natura viene in nostro aiuto con semplici rimedi naturali e casalinghi.

Raffreddore: meglio non prendere farmaci

Come ogni anno Autunno fa rima con nasi rossi e gocciolanti che, talvolta, si accompagnano a spossatezza e febbriciattola.
Il raffreddore non è nulla di grave ma è un disturbo decisamente fastidioso che, spesso, ci blocca a casa per giorni facendoci perdere giornate di lavoro, palestra e serate con gli amici.
Senza contare che dormire con il naso chiuso è praticamente impossibile!

La prima tentazione è d’imbottirsi di medicinali per rimettersi in piedi nel giro di 2 ore. Ma abusare di medicinali non è mai una buona idea in quanto, alla lunga, indeboliscono il nostro sistema immunitario rendendoci sempre più deboli e facilmente attaccabili da malanni, virus e batteri e s’innesca, quindi, un circolo vizioso: ci ammaliamo, prendiamo medicinali senza reale necessità, c’indeboliamo, veniamo attaccati dalle malattie.

Ecco i rimedi naturali più efficaci per combattere il raffreddore, ovviare ai fastidi che comporta e rimettersi in forma senza diventare delle “farmacie ambulanti”.
Molti di questi rimedi erano conosciuti già dalle nostre nonne e si rivelano sempre validi.
Erbe, radici, infusi: madre natura ci assiste anche nel caso del raffreddore più ostinato!

Raffreddore Rimedi naturali per il raffreddore

1) Sciroppo allo zenzero
Uno sciroppo 100% naturale che possiamo preparare noi stesse a casa.
Basta far bollire, a fuoco lento, due cucchiai di zenzero fresco grattuggiato in una tazza di acqua per circa 30 minuti. Aggiungere 120 gr sciroppo di acero o miele di eucalipto.
Dopo 30 minuti ritirare dal fuoco, far raffreddare e travasare in un bottiglino di vetro.
Assumere 1 cucchiaio di questo sciroppo 3 volte al giorno.

2) Suffumigi con olio essenziale di Tea Tree
Dal potere disinfettante, l’olio essenziale di Tea Tree (si acquista in erboristeria) disinfiammerà il setto nasale.
Sciogliere 10 gocce di olio essenziale in un pentolino di acqua bollente e respirare i vapori con la testa ben coperta da un asciugamano per 15/20 minuti. Ripetere 2 volte al giorno.

3) Aglio e Limone
Un rimedio della nonna super efficace con ingredienti che tutti abbiamo a casa.
Tritare finemente 1 picchio di aglio e mescolare la poltiglia ottenuta con il succo di 1 limone (meglio se biologico), un cucchiaio di acqua molto calda e un cucchiaio di miele (o sciroppo di acero per chi è vegano).
Bere il composto ottenuto 2 volte al giorno.
Ok, non ci farà profumare l’alito ma grazie al potere antibatterico dell’aglio e alla vitamina C del limone, ci rimetterà in forma in men che non si dica.

4) Lavaggio del setto nasale
Questa è una pratica da attuare sempre, non solo per combattere il raffreddore ma, ancor più, per prevenirlo.
Si tratta di un procedimento semplice, veloce e assolutamente indolore. Riempire una siringa con una soluzione di acqua calda e sale grosso e inserirla prima in una narice e poi nell’altra.
Ripetere 2 volte al giorno per un’azione disinfettante e disinfiammante.

5) Tisana zenzero e curcuma
Sciogliere 5 cucchiai di zenzero fresco tritato in 1 litro di acqua bollente. Lasciare in infusione e aggiungere un cucchiaino di curcuma. Dolcificare con miele (o sciroppo di acero).
Bere più volte nell’arco della giornata.
Zenzero e curcuma svolgono un’importante azione antibatterica, disinfettante e rinvigorente.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici).
Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy