Come scegliere un tapis roulant per casa

Come scegliere un tapis roulant per casa

Agosto 6, 2018 Off Di ADMIN

Tapis roulant per casa– Partiamo dal presupposto che molte di noi non hanno tempo per andare in palestra, molto spesso capita che andiamo un paio di giorni magari paghiamo per tre mesi la palestra senza mai andarci, e nel frattempo avevamo detto si ci andrò.

Questa è una cosa normalissima “una se ne pensa è 100 se ne fanno”, molto spesso non lo facciamo per male, ma è proprio questo quello che succede e sapete perchè?

Ve lo dico io! Senza una motivazione, senza una spinta  resteremo sempre nella nostra zona di comfort. Questo capita perchè siamo pigri, perchè magari in palestra ci andiamo da soli ed ovviamente anche se avevamo voglia, la voglia ci passa.

Però pensandoci bene una soluzione ci sarebbe, non dovremmo fare ne km per andare in palestra, ne altro ci basterebbe avere uno spazio di 2 metri per 2 metri per poter mettere questo Tapis roulant, nelle righe seguenti ti spiegherò che cos’è!

Per definizione di tapis roulant, ho trovato interessante questo articolo su Wikipedia, che spiega i vantaggi e gli svantaggi (leggi l’articolo). Detto questo se hai deciso di scegliere la strada tapis roulant per casa dobbiamo fare alcune distinzioni in quanto non esiste solamente un tipo. Qui di seguito trovi le varie tipologie di tapis roulant.

 

varie tipologie di tapis roulant

  1. Il Tapis roulant salvaspazio
  2. Tapis roulant magnetico
  3. Tapis roulant elettrico/motorizzato

Ovviamente ognuno di questi tapis roulant per casa svolge diverse funzioni. Perciò scegliete solo quello che vi serve in base alle vostre esigente, importante da dire è lo ripeto sempre è quello che prima di iniziare a fare attività fisica chiedete un parere al vostro medico se potete o meno.

Qui di seguito troverete una breve descrizione di entrambi:

  1. Tapis roulant salvaspazio: è pensato per l’home fitness, esso va a fornire una soluzione molto semplice e pratica a chi lo utilizza nella propria abitazione. Cosa importante da dire è che tutti i tappetini pensati per allenarsi da casa molto spesso sono richiudibili.
    Per richiudibili si intendono quelli  in cui basta sollevare la pedana per farlo diventare poco più largo di 40 cm, ovviamente potrebbe occuparvi spazio in lunghezza, ma se messo in un certo punto della casa può essere anche facilmente nascondibile.
    Esso molto spesso è fato di materiale molto leggero, alcune volte sono dotati anche di rotelle che permettono di poterlo spostare.
    Uno dei miei nascondigli più efficaci è dietro la porta, dietro una tenda, o sotto il letto, questo potrebbe essere la soluzione migliore!
    Visita la pagina dedicata ai tapis roulant salvaspazio
  2. Tapis roulant elettrico/motorizzato: ovviamente sono alimentati a corrente elettrica a 220 V,un’esempio di Tapis roulant elettrico potrebbe essere questo: Visita la pagina dedicata ai tapis roulant elettrico/motorizzati. Essi hanno delle funzionalità diverse da come potrai ben notare, e sono dotati anche di un bel design.
  3. Tapis roulant magnetico molto spesso hanno dei costi molto contenuti, e si differenzia dagli altri, in quanto qui sarà  la persona che camminando sul nastro attiverà lo scorrimento di quest’ultimo. Sono stati definiti anche più sicuri in quanto, se si interrompe di camminare, il tappetino si fermerà.  Visita la pagina dedicata ai tapis roulant magnetici

Ovviamente queste sono solo alcune linee guida, che vi abbiamo dato, in quanto questo è un discorso molto lungo che riprenderemo in altri articoli.