Dimagrire con lo zenzero

Dimagrire con lo zenzero: scopri come e perché lo zenzero fa dimagrire –

Secondo alcuni medici lo zenzero, chiamato anche ginger fa perdere peso e ritornare in forma scopriamo perché.

Lo zenzero fa dimagrire?

Da quello che i medici hanno scoperto, lo zenzero o ginger, ha la capacità di accelerare il metabolismo.
Questa accelerazione del metabolismo è data dal gingerolo una sostanza in grado di aumentare la temperatura corporea, generando quindi una situazione in cui l’organismo brucia più calorie.
Inoltre permette di bruciare sopratutto il grasso addominale in quanto contribuisce anche a digerire meglio i carboidrati ed eliminare il senso di gonfiore addominale.
Ma quanto zenzero devo assumere per attivare il metabolismo?
La quantità è variabile in quanto si devono valutare molteplici fattori tra cui:
– Stagione in cui ci si trova ad esempio inverno il metabolismo è più lento che in estate
– Eventuali problemi di salute come diabete o disturbi allo stomaco o all’ intestino
– Tipo di alimentazione e di attività fisica svolta

Come faccio ad assumere lo zenzero per attivare il metabolismo? 

Si assume in modo semplice, ovvero tramite prodotti appositi che si trovano in commercio, oppure sotto forma di tisana o in aggiunta a ricette dolci o salate.
Inoltre il ginger è reperibile tutto l’anno sotto forma di radice da usare in zuppe e insalate.
Ma anche in polvere da aggiungere in fase di preparazione di piatti o di tisane.
Una ricetta facile e veloce è quella di preparare una tazza di the verde con succo di limone e aggiungere un pizzico di polvere di radice di zenzero.
Va bevuta a digiuno prima di colazione e grazie allo zenzero e al limone questa bevanda aiuta anche a incrementare le difese immunitarie, e grazie al the verde andrai anche a eliminare tossine in eccesso.

Assunzione dello zenzero?

Si devi prestare attenzione a non esagerare in quanto può portare acidità, gastrite, ulcere infatti a chi soffre di questi disturbi se ne sconsiglia l’utilizzo.
Anche in caso di diabete insulinodipendente devi fare attenzione per non annullare gli effetti dell’insulina.