Esercizi per aumentare il seno

Esercizi per aumentare il seno: Quali fare? Sicuramente ti starai chiedendo se è possibile aumentare le taglie del tuo seno, la risposta potrebbe essere si, ma ovviamente da parte tua ci vuole un pò d’impegno. Se dici di si, allora prosegui nel leggere le informazioni riportate sotto.

Quali esercizi fare per aumentare il seno?

Per chi pensa che solo il reggiseno push up possa fare dei miracoli, ci sono degli esercizi per aumentare il seno in maniera totalmente naturale. Vediamo insieme quali sono e come si svolgono.

Gli esercizi per aumentare il seno

Lo sport è qualcosa di magico in tutti i sensi per modellare il corpo e far sentire ogni persona come nuova. Forse non tutti lo sanno ma ci sono degli esercizi per aumentare il seno in maniera totalmente naturale, da fare a casa quando si ha tempo. Sono necessari un set di pesi, una sedia e se possibile un tappeto.

Pugni alternati

Facile e veloce, basterà impugnare un peso in ogni mano e disallineare le gambe con piedi dritti in avanti. I gomiti dovranno essere leggermente piegati: procedere con una apertura delle braccia di lato sino all’altezza delle spalle. Ora sferrare un pugno in avanti verso sinistra e ripetere lo stesso esercizio a destra. Ripetere l’esercizio per 3 volte da ogni parte una volta al giorno.

Sollevamento pesi leggero

Un altro esercizio utile per aumentare il seno prevede ancora l’utilizzo dei pesi. Basterà stendersi sul tappeto con le ginocchia che formano 90°gradi e fianchi in linea. Una volta che si è in questa posizione, piegare i gomiti di lato verso l’esterno e abbassare i pesi sino al petto: importantissimo contrarre il petto quando i pesi sono verso l’alto ruotando i polsi e facendo leva.

Flessioni

Basterà posizionarsi in maniera classica per fare delle flessioni, con palmi a terra e braccia leggermente divaricate in considerazione della larghezza delle spalle. Il corpo forma una linea retta e ci si abbassa piano piano a pochi centimetri da terra (usare il tappetino) e poi risollevarsi. In questo movimento fare pressione al petto e per ogni piegamento prendersi qualche secondo di pausa se non si è abituati.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here