Palestra 5 migliori scuse per non iscriversi

Palestra 5 migliori scuse per non iscriversi

Dicembre 19, 2018 0 Di ADMIN

Iscriversi in palestra è un atto di amore verso se stesse con cui ci si prende cura della propria salute e della propria bellezza. Cerchiamo di smontare le scuse più comuni per non iscriversi.

Palestra 5 migliori scuse per non iscriversi: I vantaggi della palestra

Fare sport è essenziale per mantenersi in forma e in buona salute a lungo.

La palestra, a differenza di altri sport, è più completa in quanto offre una moltitudine di corsi adatti a tutte le esigenze: per dimagrire, per tonificare, per mettere sù massa muscolare.

Accanto all’alimentazione sana e al giusto riposo (non meno di 7/8 ore a notte), andare in palestra regolarmente, almeno 2/3 volte a settimana, è determinante per prevenire la maggior parte delle malattie, soprattutto:

– obesità;

– pressione alta;

– colesterolo;

– diabete;

– infarti e ictus;

– depressione.

Infatti durante l’esercizio fisico vengono rilasciate sostanze che stimolano la serotonina, l’ormone del buonumore.

 

 5 migliori scuse per non iscriversi in palestra

Spesso, invece di concentrarci sui motivi per andare in palestra e sui motivi per non rimandare l’iscrizione, inventiamo scuse per non iscriversi in palestra.

Ora cerchiamo di smontarle tutte, una ad una.

1)  Costa troppo

Assolutamente falso. Esistono palestre per tutte le tasche: dalle palestre famose dove si allenano i Vip, alle catene low cost ma che hanno, comunque, una buona offerta di corsi per tutti i gusti.

Inoltre tutte le palestre offrono la possibilità di pagare a rate e spesso si può usufruire di abbonamenti “Open” (24 ore su 24 , tutti i corsi inclusi) con soli 20 euro al mese.

 

2) Mancanza di tempo

Questa è la scusa più inflazionata per non iscriversi in Palestra.

Ma anche qui si tratta di un’alibi vecchio e superato poiché, ormai in tutte le città, sono state aperte palestre aperte fino alle 23, alcune addirittura restano aperte tutta la notte, e con corsi anche di sabato e domenica.

 

3) Non ho bisogno della palestra per dimagrire

Prima ancora della linea, a beneficiare dei vantaggi della palestra sono la salute e il benessere generale di fisico e mente.

E anche sul fronte estetico non si va in palestra solo per dimagrire: ci sono corsi specifici per tonificare o aumentare la massa muscolare.

 

4) Non mi iscrivo perché poi non frequento

Un piccolo trucco per vincere la pigrizia consiste nell’ iscriversi in palestra a Giugno, prima di partire per le vacanze quando si è animati dalla spinta di arrivare in forma alla prova costume.

E, dopo l’iscrizione, andare subito ad acquistare abbigliamento da palestra un po’ sexy: la voglia di mostrarlo sarà un’ulteriore spinta a preparare il borsone e frequentare i corsi.

All’inizio non strafare: se si è dei pigroni cronici è inutile imporsi di seguire 10 corsi.

Iniziare con 2 corsi ma frequentarli con costanza.

 

5)  Divento troppo muscolosa

Una delle migliori scuse per non iscriversi in palestra che molte donne tirano fuori di frequente consiste nella convinzione che chi fa palestra ingrassa, o meglio, diventa eccessivamente muscolosa.

Si diventa muscolosi se e solo se si seguono corsi specificamente ideati per aumentare la massa muscolare e si abbina un’alimentazione sempre rivolta a questo scopo.

Diversamente la palestra non ha mai trasformato nessuna ragazza in un body builder, soprattutto se si seguono corsi aerobici pensati per dimagrire e tonificare.